Una notizia che farà piacere a molti che hanno aderito alla campagna del bonus bici: dalle 9 del 14 gennaio fino al 15 febbraio sarà possibile richiedere ancora i rimborsi. Sarà dunque possibile richiedere il rimborso per l’acquisto di biciclette muscolari, e-bike e monopattini effettuati tra il 4 maggio e il 2 novembre dello scorso anno.

Come riportano fonti ministeriali durante la prima tranche di rimborsi qualcosa non ha funzionato, vista la mole di richieste arrivate e molti utenti che avevano completato il percorso di acquisto e richiesta bonus correttamente, non erano riusciti ad accedere al rimborso.

Hanno diritto a richiedere il pagamento del rimborso solamente quei cittadini che che avevano presentato la domanda del bonus bici tra il 9 novembre e il 9 dicembre 2020. Per accedere al pagamento, ricordiamo, va presentata la fattura o lo scontrino del bene acquistato, identificarsi sulla piattaforma del Ministero dell’Ambiente tramite SPID e procedere alla richiesta.

Loading...