Sta facendo discutere un fatto curioso successo pochi giorni fa nella città di Rimini. Un ciclista di Rimini mentre si trovava in strada, è stato multato dalla Polizia Locale per non aver preso e utilizzato la pista ciclabile che correva parallela alla careggiata.

Per i cittadini di Rimini che conosco la città, il luogo del misfatto è molto conosciuto: siamo in via Marecchiese. Come informa il portale specializzato Inbici.net la trasgressione riguarda l’art.182 del codice della strada: “I velocipedi devono transitare sulle piste loro riservate quando esistono, salvo il divieto per particolari categorie di essi, con le modalità stabilite nel regolamento”.

Il cittadino multato con una sanzione di 18 euro (entro i 5 giorni dalla notifica) ha dichiarato: Per prenderla avrei dovuto attraversare la strada – spiega il ciclista – e così ho tirato dritto. Mi hanno fermato e mi hanno fatto la multa”. Anche se, come è noto, la legge non ammette ignoranza, il ciclista afferma: “Sto pensando di fare comunque ricorso, perchè credo che vadano messi dei cartelli in cui si capisca chiaramente che è obbligatorio imboccarla”

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...