Niente gare di ciclismo per i prossimi 30 giorni a causa Coronavirus e dell’emergenza sanitaria che ha coinvolto il nostro Paese. Il decreto legge del Governo approvata nella serata di ieri è una scure che si abbatte sulle manifestazioni sportive, concerti, eventi grandi e piccoli.

Un duro colpo per il ciclismo che vede così annullare le importanti gare di inizio stagione fino al 3 aprile, ancora incerto il da farsi. A causa dell’emergenza sanitaria sono state dunque annullate  Strade Bianche (7 Marzo), Gp Larciano (8 Marzo), Tirreno-Adriatico (11-17 Marzo), Milano-Sanremo (21 Marzo), Settimana Coppi e Bartali (25-29 Marzo) e Giro di Sicilia (1-4 Aprile), quest’ultima essendo a cavallo con il termine previsto dell’emergenza potrebbe slittare di qualche giorno.

Coronavirus e ciclismo, gare annullate

Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato”, si legge nel decreto-legge firmato ieri sera dal Presidente del Consiglio, che aveva già anticipato  in conferenza stampa alcuni aspetti più importanti. C’è da valutare la possibilità di svolgere le manifestazioni come nel calcio. “all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico” che per la gare di pista potrebbe funzionare ma nelle gare in linea è chiaramente impossibile.

RCS Sport sta capendo il da farsi come i molti organizzatori anche di gare minori in giro per l’Italia. Il responsabile Vegni è attendista: “Noi, come detto più volte, siamo pronti a fare gli eventi, ma se c’è un decreto di stop è chiaro che seguiremo l’indicazione del Governo”. In quel caso la speranza è ovviamente di poter correre le proprie prove successivamente, ovviamente con il vaglio della federazione internazionale che deve valutare un nuovo calendario già fitto viste le modifiche per  i Giochi Olimpici di Tokyo 2020: tutto passa attraverso l’esame della federazione mondiale, bisogna trovare una soluzione armonica”.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...