Una manovra azzardata e pericolosa che poteva metterli in grave rischio, nella cittadina di Cupra in provincia di Ascoli Piceno. Due ciclisti non si sarebbero fermati a un semaforo rosso lungo la statale 16, molto trafficata, tirando dritto. Ma non si sarebbero neanche fermati davanti all’alt dei vigili urbani presenti sull’incrocio. Come riporta il quotidiano locale la Riviera, ne è nato così un inseguimento che, terminato poco dopo, avrebbe portato alla sanzione.

Raggiunti dalle forze di polizia locale i due ciclisti sarebbero stati impediti nel proseguire, identificati e sanzionati.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...