Giro Toscana Coppa Sabatini

Settembre per il ciclismo è sempre stato un mese importante, tanti gli appuntamenti e trofei storici tra cui il Giro Toscana e Coppa Sabatini. Aspettando il Giro di Lombardia a ottobre il Giro della Toscana e la Coppa Sabatini rappresentano un banco di prova molto interessante.

Sicuramente le gare verranno seguite dal commissario tecnico della Nazionale Davide Cassani per definire la lista dei convocati per i Mondiali in Yorkshire.

Giro Toscana e Coppa Sabatini

Il Giro Toscana arriva quest’anno alla 91esima edizione. Pontedera vedrà la partenza e l’arrivo, in mezzo  204,4 Km che saranno percorsi su un circuito da ripetere tre volte, con la mitica salita del Monte Serra. L’anno scorso si impose Gianni Moscon, precedendo all’arrivo Romain Bardet e Domenico Pozzovivo.

La gara sarà trasmessa il 18 settembre su Rai Sport e in streaming su Rai Play alle ore 15.

La 67esima edizione della Coppa Sabatini prenderà il via e arriverà a Peccioli con un percorso di 195,9 Km con due circuiti. Il primo da 21,7 km da ripetere tre volte, abbastanza in linea e semplice. Più avvincente il secondo da 12 km da ripetere sei volte dove probabilmente si giocherà la partita per la vittoria finale.

Juan José Lobato l’anno scorso si impose su Sonny Colbrelli e Gianni Moscon. Appuntamento su Rai Sport e Rai Play il 19 settembre alle ore 15.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...