Quello che si correrà nello Yorkshire, in Gran Bretagna, il prossimo 29 settembre non sembravano mondiali adatti alle sue caratteristiche, ma Vincenzo Nibali potrebbe comunque prendere parte alla rassegna iridata.

Secondo La Gazzetta dello Sport, la situazione dello Squalo sarebbe cambiata negli ultimi giorni, con il ct Davide Cassani che è rimasto molto sorpreso dalle prestazioni e dall’ottima gamba mostrata da Nibali durante il Giro di Germania. Nella breve corsa a tappe tedesca, infatti, il corridore della Bahrain-Merida si è rivelato molto utile per il compagno Sonny Colbrelli. Proprio quest’ultimo sarà – assieme a Matteo Trentin – la punta di diamante azzurra per il mondiale di ciclismo 2019.

Adesso, il programma di Nibali proseguirà con il GP de Quebec (13 settembre) e il GP de Montreal in Canada (15 settembre). Sicuramente, il commissario tecnico azzurro sarà molto attento a queste due corse per decidere se inserire o meno il fuoriclasse siciliani nel novero dei corridori che prenderanno parte alla spedizione nello Yorkshire.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...