Antonio Tiberi mondiali ciclismo juniores
Antonio Tiberi ai mondiali di ciclismo juniores

Ai mondiali di ciclismo in corso in Yorkshire arriva il primo sigillo iridato con una grande impresa di Antonio Tiberi. Il giovane azzurro in forza al Team Ballerini della Neri Selle Italia – KTM ha confezionato un’autentica impresa che rimarrà nella storia del ciclismo.

La corsa era partita male, malissimo per il 18enne laziale, dopo pochi metri nelle prime fasi di spinta si è accorto di aver subito rotto un pedale. Purtroppo tutto è successo troppo in fretta, l’ammiraglia ancora non lo seguiva vista la vicinanza con la partenza. Antonio ha così dovuto raggiungere lo staff tecnico a bassa velocità per procedere così alla sostituzione della bicicletta.

Da qui in poi il ragazzo ha tirato fuori una grinta e determinazione unica. Ha recuperato e rosicchiato secondi metro dopo metro e già dopo il primo giro aveva diminuito l’handicap dei 30 secondi persi in partenza.

Nel secondo giro del circuito della cronometro è stato uno spettacolo. Negli ultimi 7 km finali ha poi superato se stesso e con impegno e grinta ha messo centesimi e secondi utili tra lui e tutto il resto del gruppo.

Il nostro campione europeo anche il Campione europeo Andrea Piccolo ha pedalato sottotono giungendo sesto al traguardo. Anche i favoriti Simmons il tedesco Hessmann e l’olandese Boven non hanno brillato finendo nelle retrovie, completato il podio l’olandese Lejinse e il tedesco Brenner.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...