Vincenzo Nibali in conferenza stampa

Vincenzo Nibali non parteciperà al Mondiale di ciclismo 2019 nello Yorkshire, in Gran Bretagna. È questa la notizia del giorno nel mondo delle due ruote, con lo Squalo dello Stretto che ha deciso di rinunciare alla rassegna iridata perché non al top della forma.

Mondiale ciclismo 2019, la rinuncia di Vincenzo Nibali

Come riporta La Gazzetta dello Sport, al termine del week end delle gare in Canada nelle quali è stato impegnato, Nibali ha affermato che “la maglia azzurra è sacra e va rispettata”, ammettendo di non essere in condizione: “Non è giusto che porti via il posto a un compagno”.

Del resto, il Mondiale di ciclismo 2019 non era adatto alle caratteristiche del fuoriclasse siciliano, il quale ha già in mente l’Olimpiade e il Mondiale del prossimo anno, che si disputeranno su percorsi più congeniali alle sue caratteristiche.

L’idea del commissario tecnico della Nazionale Davide Cassani era quella di valutare Nibali al Giro di Germania e nelle corse canadesi. In realtà lo Squalo ha ben figurato nelle competizioni sopraccitate, anche se non ha mai brillato così tanto da meritarsi – per sua stessa ammissione – la convocazione in azzurro.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...