Tragedia sulle strade di Vicenza dove un ciclista è stato travolto e ucciso da un trattore dopo che era caduto dalla sua bicicletta. La vittima aveva cinquantanove anni e come tanti altri sportivi, ha approfittato dell’allentamento delle misure anti-Covid per fare un giro in bicicletta.

L’incidente si è consumato al confine tra il comune di Vicenza e Arcugnano, nel pomeriggio del 7 maggio, l’uomo purtroppo è morto sul colpo, inutili i soccorsi. La dinamica è al vaglio degli inquirenti giunti prontamente sul posto chiamati dai compagni di uscita del ciclista. Secondo la ricostruzione dei media locali il fatto sia successo in strada delle Grancare al confine tra i comuni di Vicenza ed Arcugnano.

A un certo punto un grosso trattore agricolo con rimorchio ha incontrato lunga la via alcuni ciclisti, nei pressi di una strettoia, tra cui la vittima. Per cause ancora non certe il ciclista sarebbe caduto a terra calpestato poi dalla grossa ruota del trattore. Come detto inutili i tentativi per rianimare il ciclista, morto sul colpo. Il ciclista D.P. aveva cinquantanove anni ed era un residente della zona.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...