Una brutta pagina di ciclismo si è vista ieri al Tour de France. Nel corso della diciassettesima tappa di 190 km con arrivo a Gap e vinta da Matteo Trentin ci sono stati screzi e litigi in gruppo.

L’UCI e l’organizzazione della corsa hanno annunciato la squalifica di Luke Rowe e Tony Martin, in seguito a ripetuti atteggiamenti scorretti.

Un brutto colpo sia per Thomas che per Kruijswijk, attualmente secondo e terzo nella classifica generale dietro la maglia gialla Julian Alaphilippe, proprio alla vigilia di tre tapponi di montagna sulle Alpi.

Martin e Rowe hanno iniziato spingersi a vicenda in prossimità del traguardo della tappa. Per Rowe si sarebbe trattato di un corpo a corpo per mantenere la posizione, i due a fine tappa si sarebbero poi stretti la mano. Scene che non si dovrebbero vedere in una competizione come il Tour de France.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...