La prima frazione de La Vuelta 2020 Irun-Arrate di 173 km è stata conquistata da Primoz Roglic. Una tappa certamente non semplice per l’esordio del Giro di Spagna e che ha assicurato subito grande spettacolo tra i big in gara. Se la prima parte della tappa è stata pianeggiante e senza grandi difficoltà, la seconda parte è stata ben più movimentata con l’arrivo in salita ad Arrate con un gran premio della montagna di prima categoria.

Roglic ha vinto su Carapaz e Daniel Martin, non è stata una volata vera e proprio ma i tre sono risultati quelli al momento con più gamba e che possono provare ad ambire al successo finale. Sull’ascesa finale malissimo il britannico Froome, grande atteso per la vittoria finale, che in poco più di 5 Km di ascesa finale ha incassato un ritardo maxi che va oltre gli 11 minuti, abbandonando dunque già dalla prima tappa i sogni di classifica.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂
Loading...